pencil-2878764_1920.jpg

Stress e Malessere Generalizzato

Lo stress è una reazione dell'organismo che ha origine quando le persone devono far fronte a situazioni che vengono percepite come minacciose per il loro benessere fisico o psicologico.

 

Lo stress nasce dalla valutazione cognitiva (interpretazione) di un evento e dalla successiva valutazione automatica delle capacità della persona di far fronte a quell'evento.

Hans Selye, uno dei più autorevoli medici che si è occupato di stress, ha definito lo stress una sindrome generale di adattamento. 

 

Lo stress non è sempre necessariamente un fattore negativo, anzi, una piccola dose di stress può essere utile a rendere meglio in ciò che si fa, conferisce uno slancio di energia extra in attività dove bisogna dare il meglio di sé, quali una gara sportiva, una verifica a scuola, una riunione importante di lavoro.

Ma quando lo stress diventa cronico e deve essere affrontato giorno dopo giorno, può determinare veri e propri scompensi fisici ed emotivi più complessi da risolvere, con ricadute considerevoli sul benessere e la vita relazionale, sociale e lavorativa della persona. 

Esistono molteplici differenti cause di stress e poiché la percezione del livello di stress è un fattore fortemente soggettivo, ciò che risulta stressante per una persona può non esserlo per un’altra. E se nella reazione allo stress i meccanismi fisiologici sono uguali per tutte le persone, a cambiare sono i modi di reagire ad una situazione stressante.

I sintomi fisici dello stress possono essere:

Tensione muscolare, fatica, insonnia, problemi dell’appetito, influenza o infezioni, mal di testa, disturbi gastrici e/intestinali.

 

I sintomi emotivi dello stress possono essere:

Irritazione, tristezza, scarsa autostima, ansia, abbassamento della libido, sensibilità e/o crisi di pianto.

 

I sintomi psichici dello stress possono essere:

Preoccupazione, scarsa memoria, incapacità a concentrarsi o a prendere decisioni, pessimismo.

I campanelli d'allarme che per molto tempo hanno infastidito, possono diventare veri e propri sintomi di una malattia e lo stress attacca il nostro corpo nei suoi punti più vulnerabili. 

COME POSSO AIUTARTI ?

Un percorso psicologico può aiutare a ridurre un elevato livello di stress stabilendo un contatto consapevole con i propri pensieri, emozioni e bisogni, e imparando a riconoscere i segnali di eccessiva fatica che sopraggiungono nella nostra vita, attuando strategie efficaci di fronteggiamento (abilità di coping).

 

Si possono, inoltre, utilizzare strategie di rilassamento che mirano a controllare e a gestire le risposte fisiologiche legate allo stress.

Il sostegno psicologico favorisce l'emergere di nuovi significati personali e di nuove possibilità di scelta che possono portare nella direzione di un maggior benessere.

Se vuoi condividere con le tue amicizie questa pagina clicca qui a fianco 

Contatti

Contattami per fissare un primo appuntamento conoscitivo

Ricevo a Milano e Torino

Dott.ssa Paola Trombini Psicologa - Psicoterapeuta

Messaggio inviato correttamente.